Il Miglior Spazzolino Elettrico-Come scegliere lo spazzolino elettrico giusto?

Gli spazzolini elettricihanno ormai conquistato appieno un ruolo fondamentale tra gli strumenti dedicati all’igiene dentale quotidiana.

Lo spazzolino è un dispositivo elettrico in grado di rimuovere in maniera efficace placca e residui di cibo imprigionati tra i denti, riducendo quindi al minimo il rischio di carie ed altre infezioni del cavo orale. Per quanto nessuno strumento possa sostituire l’igiene dentale professionale (detartrasi), una corretta e costante pulizia dei abbatte drasticamente la possibilità di patologie del cavo orale.

IL MIGLIOR SPAZZOLINO ELETTRICO

Oggi il mercato offrenumerosissimi tipi di spazzolino elettrico, diversi per forma, design, prezzo, dimensioni della testina, setole, meccanismo di funzionamento o velocità. Di base, la maggior parte di essi è costituita, da due parti ben distinte, ovvero la testina e il corpo.

La testina dello spazzolino elettrico dotata di setole che roteano, vibrano e oscillano ad una certa frequenza.

Il corpo dello spazzolino elettrico invece,  contiene una sorta di meccanismo che, collegato alle batterie trasmette il movimento alla testina sovrastante.

In commercio è possibile trovare spazzolini elettrici con testine tonde o rettangolari, in grado di eseguire movimenti rotatori e oscillanti. In genere, si consigliano agli spazzolini muniti di testine rotanti di forma circolare in quanto assicurano movimenti oscillatori e rotatori in grado di prevenire il sanguinamento gengivale.

Il prezzo finale di uno spazzolino elettrico varia dunquein base al tipo di motore, quelli economici sono dotati di batteria non ricaricabile con testina intercambiabile e la loro velocità di oscillazione è di circa 4500 oscillazioni al minuto. Quelli più costosi invece possono raggiunge anche le 9000 oscillazioni al minuto.

È chiaro che migliore è la qualità dello spazzolino migliore sarà il risultato di pulizia del cavo orale

Affiancato ai normali spazzolini elettrici c’è poi l’idropulsore, uno strumento che producendo un potente getto d’acqua pressurizzata rimuovere con più efficacia depositi di placca e cibo imprigionati tra i denti. Questo tipo di spazzolino elettrico si rivela particolarmente indicato per pulire a fondo protesi dentali, apparecchi e capsule dentali .

Tra i vantaggi dell’utilizzo degli spazzolini elettrici vi è una maggiore efficacia nel rimuovere la placca e i residui di cibo tra dente e dente rispetto agli spazzolini manuali. Questi Essi infatti imprimono alle testina oscillazioni e movimenti che non è possibile ottenere da uno spazzolino classico. L’utilizzo di uno spazzolino elettrico risulta inoltre vantaggioso per i bambini (che lo trovano divertente) o i portatori di handicap.

Ad ogni modo, è importante sottolineare che l’ efficacia di uno spazzolino elettrico è strettamente correlata alla modalità d’utilizzo e al tipo di apparecchio scelto.

 

Gli svantaggi

Se utilizzato in modo corretto l’utilizzo dello spazzolino elettrico non presenta svantaggi. Il suo utilizzo scorretto però potrebbe essere causa di lesioni o recessioni gengivali (gengive ritirate), carie ed altre patologie. Proprio per evitare questi “incidenti” nella pulizia dei denti, è necessario mettere in pratica tutte le regole fondamentali per una spazzolatura impeccabile.

Un ottimo prodotto che offre le migliori caratteristiche ed offre una pulizia dentale al Top nel mercato degli spazzolini elettrici è  che potrete acquistare a prezzo vantaggioso cliccando sul seguente link . Noi lo abbiamo testato e possiamo confermare che è il migliore!

Leave a Reply